martedì 14 giugno 2016

Legge di Stabilità 2016: le novità in arrivo nel settore delle slot online


Sono diverse le novità previste per il settore del gioco pubblico con la Legge di Stabilità 2016 alla quale il governo Renzi è al lavoro, vediamole nel dettaglio.

NOVITA’ SUGLI APPARECCHI - L’Agenzia delle Dogane e Monopoli ha presentato un pacchetto di misure volte a dare allo Stato nuovi proventi come ad esempio l’introduzione della tassazione sul margine per slot machine e videolottery attraverso l’introduzione di un’aliquota maggiore applicata agli apparecchi. Se questa misura passasse, dall’attuale 50% si salirebbe al 58% per le slot machine mentre per le videolottery si andrebbe dall’attuale 41% a un più alto 48%. Sembra inoltre che si tornerà a parlare anche di nuove slot machine con collegamento da remoto, queste apparecchiature però potranno essere introdotte non prima di due anni dall’emanazione della legge.

AGGI E NOVITA’ SUI BANDI DI GARA - Le novità riguarderanno non soltanto gli apparecchi ma anche gli aggi e i bandi di gara per bingo e scommesse. Per queste ultime è previsto un nuovo bando per il 2016 ma non è escluso che ci possa essere una proroga con ulteriore slittamento di tre anni, sempre a patto che la Commissione Europea approvi il tutto. Nella logica di spending review attuata dal Governo rientrano gli aggi per i concessionari. Pare che questi ultimi manterranno comunque l’attuale status quo.